Un viaggio di mille miglia comincia sempre con il primo passo. - Lao Tzu ...se poi è un passo alpino, meglio! - Pao

martedì 27 maggio 2014

25 maggio 2014 Valsassina e Montevecchia




Giro organizzato all'ultimo momento; ne parlo con un amico il quale si aggrega coinvolgendo gli altri del gruppo: in totale 5 moto e 9 persone. L'idea questa volta è basata principalmente sul pranzo presso l'azienda agricola Limonta posta sotto il Santuario della Beata Vergine del Carmelo. 
Il tragitto più adatto è la Brianza lecchese con salita in Valsassina e ritorno costeggiando il lago di Como.
Ci si immette come sempre in Tangenziale Est per l'appuntamento al distributore di Carnate. A Olginate sosta caffè (e sigarette).



Riprendiamo la strada, e arrivati a Lecco saliamo i 12 km. della vecchia strada per la Valsassina. Superato il Colle di Balisio, propongo una fermata in un negozio di prodotti alimentari tipici di mia conoscenza; proposta accolta all'unanimità!




Si riparte proseguendo per la valle. Una dozzina di chilometri e deviamo verso Cortenova, attraversiamo gli stretti vicoli del centro storico ed eccoci sulla salita della SP 65 di Esino Lario.





La salita in alcuni tratti è ripida e la strada, pur essendo larga, ha zone dove l'asfalto lascia spazio a grosse buche.
Poco prima del passo di Agueglio, ci fermiamo ad un belvedere per un attimo di relax con splendida vista sul lago.





Qualche chilometro dopo si passa il secondo ed ultimo valico della giornata: il passo di Agueglio.




Il gruppo si riunisce a Varenna; è quasi ora di pranzo e l'appetito comincia a farsi sentire.
Di buona lena, costeggiando il lago, raggiungiamo e superiamo Lecco quindi tornando sulla SP 72 e arrivati a Cernusco Lombardone deviamo per Missaglia dove poco prima del paese parte la breve ma ripida ascesa a Montevecchia.
Posteggiate le moto, dopo un breve tragitto raggiungiamo l'azienda agricola ai piedi del santuario. Il menù è il solito: salumi, sottaceti, cotechino, polenta e gli immancabili formaggini di Montevecchia!




Il panorama, malgrado la giornata non limpidissima è comunque sempre uno spettacolo!


I più temerari decidono di visitare il santuario raggiungibile tramite una scalinata di 180 gradini!


Ritornati alle moto, è ora di salutarci. Noi preferiamo tornare a casa, stanchi e satolli lasciando il resto del gruppo che procede oltre.




Google Maps

- Tragitto: Km. 190

- Valichi:  Colle di Balisio                    mt.    728 (LC)   GPS
               Passo di Agueglio                 
mt. 1.142 (LC)   GPS

- Colazione: Bar Ristorante La Fiorita - Olginate  (LC)   GPS 
- Ristoro: Limonta Luigi Azienda Agricola - Montevecchia (LC)  GPS

Nessun commento:

Posta un commento