Un viaggio di mille miglia comincia sempre con il primo passo. - Lao Tzu ...se poi è un passo alpino, meglio! - Pao

domenica 29 luglio 2012

29 luglio 2012 - Valtrebbia e Penice




Mollo il gruppo e  rifaccio con Flo un giro fatto a giugno in compagnia nel piacentino con qualche piccola variazione di percorso.
Il primo tratto è in autostrada fino a Piacenza, poi tramite la tangenziale ci portiamo verso l'imbocco della statale della Val Trebbia che percorriamo con le dovute cautele per i numerosi autovelox disseminati lungo il percorso.
Breve colazione a Cernusca, 


ed a Passo del Perino, usciamo dalla statale della Valtrebbia per la provinciale 39 per Bettola; qualche chilometro e poco prima del ponte sul torrente Perino, lasciamo la provinciale per salire al Passo S. Barbara.



 



La strada è molto stretta, non sempre in buone condizioni; ed eccoci al valico, una rotonda con al centro una alta statua, soprannominata dagli abitanti del luogo "l'Angelone".

 


Ripresa la strada, scendiamo verso Bobbio attraversando il comune di Coli.




Da Bobbio si sale al Penice, preceduti da una serie di Lamborghini, probabilmente membri di un raduno che lasciano poca possibilità di guida fluida.




Scendiamo dal passo per dirigerci nello stesso agriturismo visitato a giugno e precedentemente avvisato del nostro arrivo.
A Ponte Nizza ci fermiamo presso l'agriturismo per il pranzo. L'accoglienza è molto calorosa come immaginavamo, il cibo sempre ottimo.

 


Soddisfatti per il pranzo, ripartiamo verso casa rimanendo sulla provinciale per Pavia.

- Tragitto: Km. 265

- Valichi:  Passo Santa Barbara      mt.  1.136 (PC)          GPS
               Passo del Penice            mt.  1.149 (PC - PV)   GPS
               
- Colazione: Cafe Racer - Cernusca (PC)   GPS
- Ristoro: Agriturismo Due Camini - Ponte Nizza (PV)   GPS

Nessun commento:

Posta un commento