Un viaggio di mille miglia comincia sempre con il primo passo. - Lao Tzu ...se poi è un passo alpino, meglio! - Pao

giovedì 16 agosto 2007

16 agosto 2007 L'Iseo, Zone (Piramidi), la Val Trompia ed il Crocedomini




A cavallo di ferragosto decidiamo di fare un giro che risulterà discretamente impegnativo.
L'appuntamento con Marina ed Edo è a Ponte San Pietro. Procediamo e superiamo Bergamo, oltrepassiamo l'Oglio tra Sarnico e Paratico ed arrivati ad Iseo ci prendiamo la prima pausa.




Ripartiamo costeggiando il Lago d'Iseo fino a Marone dove deviamo verso destra per raggiungere Zone, località nota per le "Piramidi di terra". Questo particolare fenomeno è dovuto all'azione degli agenti atmosferici che, nel corso dei secoli, hanno eroso il terreno circostante a grossi massi, che fanno da "cappello" al terreno sottostante.



Riscendiamo e torniamo verso Iseo da dove poi svoltiamo per raggiungere Polaveno.
Siamo a metà giornata pertanto ricerchiamo un locale per pranzare.
Ci fermiamo fuori Iseo sulla salita dove incontriamo posteggiata all'esterno della pizzeria una Electra Glide "sidecarizzata" ovviamente con targa tedesca.



Dopo il pranzo si sale fino al Pah dei Tre Termegn (Passo dei Tre Termini) nel comune di Polaveno e si ridiscende verso Gardone Val Trompia  per risalire la valle.
Superato l'abitato di Collio la strada si inerpica e  la vegetazione si fa sempre più rada. Superiamo il bivio per il Passo Maniva da dove poi ci attendono altri 9 km di salita ed 8 km di strada in terra battuta fino al Passo Crocedomini.
Panorama davvero mozzafiato pur con un tempo che non lasciava presagire nulla di buono,  con nuvole basse e vento freddo. Ci copriamo ulteriormente pronti per lo scroscio d'acqua che fortunatamente non ci sarà.
Passiamo indenni lo sterrato e ci fermiamo per una pausa in cima al passo.
Le moto danno un l'idea della strada appena percorsa



Un caffè, le foto di rito e riprendiamo possesso delle moto.
La discesa è verso Esine in Val Camonica dove prendiamo la statale che ci riporta verso il Lago d'Iseo dove a Costa Volpino teniamo la sponda bergamasca.
Più avanti incontriamo il lago di Endine e successivamente, una volta arrivati a Bergamo prendiamo l'autostrada per il ritorno alla base.



- Tragitto: Km. 293

- Valichi:  Passo dei Tre Termini  mt.     701 (BS)   GPS
               Passo Crocedomini      mt. 1.892 (BS)   GPS

- Ristoro:  Ristorante Invino - Iseo (BS)  GPS

Nessun commento:

Posta un commento