Un viaggio di mille miglia comincia sempre con il primo passo. - Lao Tzu ...se poi è un passo alpino, meglio! - Pao

domenica 18 luglio 2010

18 luglio 2010 Valsassina, Val Brembana e ... Crott del Pepott!




In occasione del genetliaco di Miki, organizziamo un giro con pranzo al Crott del Pepott e festeggiamenti a sorpresa.
E' uno dei nostri più classici itinerari: salita in Valsassina, su per la Culmine, Val Brembana fino al Passo San Marco e discesa in Valtellina, poi lungolago fino a Varenna dove voltiamo per il Crott.
Il ritrovo è davanti al Centro Commerciale Vulcano di Sesto san Giovanni ed una volta tutti presenti, si parte in direzione di Vimercate; da li in statale si raggiunge Imbersago quindi a Brivio superiamo il ponte sull'Adda e ci dirigiamo verso Lecco dalla sponda bergamasca.
Saliamo in Valsassina e poco prima del bivio che ci porta verso Moggio e la Culmine, ci fermiamo per una pausa caffè (e sigaretta per chi fuma).



Saliamo verso Moggio e poco dopo la stazione di partenza della funivia per i Piani di Artavaggio, comincia la strada che ci porta alla culmine, prima con un falsopiano con ponte e galleria fino alla salita, abbastanza stretta e impervia.
Arrivati alla Culmine nuova pausa sigaretta e foto di gruppo.


Scendiamo verso la Val Taleggio e dopo aver superato l'orrido creato dal torrente Enna, sbuchiamo in Val Brembana a San Giovanni Bianco.
Risaliamo la valle; fino a Mezzoldo la strada è abbastanza piana e lineare ma terminato l'abitato, un tornante ci fa capire che l'ascesa ha inizio. la strada che ci porta al San Marco è sempre affascinante con i suoi panorami.


Al passo, un ritrovo di alpini non ci permette la sosta pertanto proseguiamo oltre per qualche chilometro e ci fermiamo a ridosso di un tornante con ampio spazio laterale.



Scendiamo fino a Morbegno e da li rientriamo verso il lago per recarci al crotto per il pranzo.




Arrivati a Varenna, saliamo per qualche chilometro in direzione Esino Lario e dopo aver deviato per il castello di Vezio, posteggiamo davanti all'ingresso del crotto ed entriamo per pranzare.







Nel tardo pomeriggio terminati i festeggiamenti rientriamo in gruppo a Milano.






- Tragitto: Km. 276

- Valichi:  Culmine S. Pietro         mt.    1.258 (LC - BG)   GPS
               Passo San Marco           mt.    1.992 (BG - SO)   GPS
- Ristoro: Crott del Pepott - Perledo (LC)  GPS

Nessun commento:

Posta un commento